Ultimi post
Powered by Blogger.

Pisa incontra il Brasile a ritmo di forrò


Sabato 21 Aprile si svolgerà il quinto evento del Progetto Pisa incontra il Brasile : NordEst - Amore 
bandito. 

Continuano quindi a pieno ritmo le serate all'ombra della Torre,  che hanno assunto fin dall'inizio la forma di  un viaggio tra la Toscana e il paese verdeoro, con l’intenzione di attraversare la storia, la musica, la cucina, la cultura e tanto altro di questi due luoghi, creando così uno scambio di odori, suoni, emozioni, immagini che possa renderli sempre più vicini, uniti nell’amicizia, nella conoscenza reciproca e 

nell’integrazione. 
Sarà una serata alla scoperta dei ritmi e della cultura del nord-est del Brasile, che aprirà la strada alla preparazione di un evento che intende celebrare una delle massime espressioni della cultura popolare brasiliana,soprattutto quella del nord-est brasiliano e della zona rurale del sertão: stiamo parlando delle Festas Juninas, anticamente chiamate Festas Joaninas, celebrate in onore di San Giovanni. Una ricorrenza non molto distante da quella celebrata in onore di un santo a noi molto conosciuto, il patrono di Firenze. 
Questa quinta serata sarà un'occasione unica per far rivivere miti e leggende di un territorio che potremmo paragonare al selvaggio West nordamericano, ma che in realtà conserva storie poco conosciute che meritano di essere portate alla luce, come quella del bandito (CangaceiroLampião, il paladino dei contadini sottoposti allo strapotere dei latifondisti nel XIX secolo. 
Nel pomeriggio, nei locali del Circolo Arci Unità, nel quartiere CEP di Pisa, si svolgerà un laboratorio per bambini finalizzato a imparare giocando alcuni aspetti delle Festas Juninas e del forrò, il ballo popolare che accompagna queste feste, mentre la sera, dalle 20:30, spazio alla cena tosco-brasiliana e spazio al divertimento con un intrattenimento teatrale dedicato alla figura di Lampião e della sua compagna, Maria Bonita.
Esempio figure di Lampiao e Maria Bonita
Il tutto sarà accompagnato da musica dal vivo e da un ricco djset a base di samba e forrò.
Si tratterà inoltre di una gradita occasione per festeggiare la nascita dell'Associazione Culturale Italo-Brasiliana Encontro,che è nata lo scorso 11 febbraio e che si appresta a mettere a frutto tutto quello che il Progetto ha finora seminato. 
Il collettivo attorno a cui il Progetto è nato e si è sviluppato è quello del gruppo di capoeira di Pisa, che ha ideato ogni serata: a partire dalla prima serata, che si è svolta il 29 ottobre 2010, è stato un crescendo in termini di partecipazione e entusiasmo, un successo certamente dovuto alla capacità di miscelare le culture toscana e brasiliana in un cocktail di allegria, cibo e musica. 
Non è mancata la partecipazione del pubblico alle danze tipiche brasiliane (forrò, samba e pagode, solo per citarne alcune) e tutto questo anche grazie alla presenza di un partner come il centro di discipline olistiche Nagual. 
Altri partner fondamentali nell'organizzazione delle serate sono stati il Comune di Pisa, la Provincia di Pisa e l'Arci, che con i suoi circoli sparsi per la città ha dato ospitalità e supporto logistico alle iniziative. 
Ma la più importante collaborazione è stata quella con la sezione soci coop di Cisanello per quel che riguarda l'aspetto sociale e della solidarietà. 
Un rapporto che sin da subito è partito con molta energia, e che ha dato fin da subito i suoi frutti: parte dell’incasso di ogni serata è stato infatti devoluto alla campagna di adozioni a distanza Il Cuore si scioglie e in particolare all'associazione Agata Smeralda
La cifra fin qui recuperata, ovvero in un anno e mezzo di attività, è stata molto superiore ai 1000 euro. 
Un impegno quindi che si è fatto sempre più importante e che ha spinto i ragazzi di Pisa incontra il Brasile a dare un'organizzazione formale e giuridica ad una struttura di per sé già ben rodata e che ha tratto linfa vitale da una carovana di persone innamorate della cultura brasiliana e interessate a portare avanti un progetto interculturale. 
Ed è così che l'11 febbraio 2012 è stata fondata l'Associazione Culturale Italo-Brasiliana Encontro, che ha voluto mantenere nel suo nome ufficiale tutto il patrimonio accumulato nei due anni di vita del Progetto Pisa incontra il Brasile, nella speranza che ancora molti incontri vengano seminati e molti ponti vengano gettati tra queste due sponde.
Per visionare, stampare e scaricare la locandina, cliccare qui



Programma:

Appuntamento sabato 21 aprile al Circolo Arci Unità, Via Boccherini 14 Pisa
Ore 17-19 laboratorio per bambini
Ore 20.30 cena a base di:
-Antipasto toscano
- Baião de dois con farofa
- Cantuccini e vin santo
(15 euro)

Durante la cena animazione; segue musica dal vivo e djset a base di samba e forrò.

Dalle 22.30 ingresso libero
Al bar caipirinha ai mille frutti 

* Per la cena è consigliata la prenotazione per una migliore gestione della serata
** Prevista opzione per vegetariani da comunicare durante la prenotazione

Parte dell'incasso sarà devoluto al "Progetto il Cuore si Scioglie" 

I Partner della serata:
- Centro Nagual : www.centronagual.it
- Il cuore si scioglie : www.ilcuoresiscioglie.it
- Coop : www.coopfirenze.it
- ARCI : www.arcitoscana.org
- Comune di Pisa : www.comune.pisa.it
- Provincia di Pisa : www.provincia.pisa.it

Per informazioni:
Galo Preto (Stefano) 3480446520 galopreto78@gmail.com
Niccolò 3286484280 bionicco@gmail.com 

N.B LA PRENOTAZIONE DEVE ESSERE FATTA TELEFONICAMENTE CHIAMANDO I NUMERI DI TELEFONO SOPRACITATI E DANDO IL PROPRIO NOMINATIVO


Blog degli eventi: http://pisabrasile.blogspot.com/
Su Facebook: “Pisa incontra il Brasile”

Item Reviewed: Pisa incontra il Brasile a ritmo di forrò Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino