Ultimi post
Powered by Blogger.

Bangalo, l'inedita del nuovo album di Djavan


Bangalo è la traccia scelta da Djavan per promuovere il proprio 21° album Rua dos Amores. E' sufficiente sintonizzarsi su qualche emittente radiofonica brasiliana per ascoltare le note dell'inedita canzone, scritta e arrangiata dall'artista stesso. Bangalo, oltre ad essere un'opera dai toni melanconici, porta con sè la firma del particolare modo di suonare del musicista; riempiono gli spazi vuoti della musica i suoni degli ottoni di Jezzé Sadoc e Marcelo Martins. La composizione di Djavan lascia intendere che Rua dos Amores sarà un disco fedele al particolare universo musicale di Djavan.



Traduzione in italiano:

Bungalow

Non so più se voglio amare
Di nuovo
Ho guadagnato, investito, perso
Una vita e tanto altro
Migliaia di amori febbrili
Ho guadagnato, investito, perso

Non resterò in un bar, vinto
Non più
Non piangerò un amore perduto
Non ho voluto uno chateau
Nè un bungalow
Non mi hai voluto, non mi hai visto,
Non mi vedi

Lamentarsi non serve a nulla
Senza te, senza te, senza te



Originale in portoghese:

Bangalo

Eu nem sei se quero amar
Outra vez
Ganhei, investi, perdi
Uma vida e tanto
Milhagens de amores febris
Ganhei, investi, perdi

Não vou ficar em bar, vencido,
Não mais
Não vou chorar amor perdido,
Não quis château
Nem bangalô
Não me quis, não me viu,
Não me vê

Com tanto a lamentar nada perdi
Sem você, sem você, sem você

Item Reviewed: Bangalo, l'inedita del nuovo album di Djavan Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino