Ultimi post
Powered by Blogger.

Soneto da Separaçao - Vinicius de Moraes



Sonetto della Separazione

All'improvviso dal riso nacque il pianto
Silenzioso e bianco come la nebbia
E dalle bocche unite nacque la schiuma
E dalle mani aperte sorse lo stupore

All'improvviso la calma divenne vento
Che dagli occhi spense la ultima fiamma
E dalla passione nacque il presentimento
E il momento immobile si mutò in dramma.

All'improvviso, non più che all'improvviso
Divenne triste ciò che nacque amante
E solo ciò che nacque allegro.

Si fece dell'amico prossimo il distante
Si fece della vita un'avventura errante
All'improvviso, non più che all'improvviso.



I libri di Vinicius de Moraes sono acquistabili consultando i cataloghi Amazon, La Feltrinelli e IBS. I siti propongono i testi in varie lingue, compresa l'originale. Grazie al servizio offerto dalle note aziende, è possibile comprare le pubblicazioni anche ad un prezzo più conveniente:


Soneto da Separação

De repente do riso fez-se o pranto 
Silencioso e branco como a bruma 
E das bocas unidas fez-se a espuma 
E das mãos espalmadas fez-se o espanto. 

De repente da calma fez-se o vento 
Que dos olhos desfez a última chama 
E da paixão fez-se o pressentimento 
E do momento imóvel fez-se o drama. 

De repente, não mais que de repente 
Fez-se de triste o que se fez amante 
E de sozinho o que se fez contente. 

Fez-se do amigo próximo o distante 
Fez-se da vida uma aventura errante 
De repente, não mais que de repente.

Item Reviewed: Soneto da Separaçao - Vinicius de Moraes Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino