Ultimi post
Powered by Blogger.

Brasile in lutto, Emilio Santiago esce di scena a 66 anni d'età


A soli 66 anni d'età, ci lascia il cantante Emilio Santiago. La star, a causa di un ictus, fu ricoverata d'urgenza il 7 marzo nel Centro de Terapia Intensiva (CTI) dell'Hospital Samaritano, nella Zona Sul di Rio de Janeiro. La causa e l'orario del decesso sono tutt'ora sconosciute, ma i medici hanno affermato di voler pubblicare in giornata il bollettino sanitario. La morte di Emilio ha colto di sorpresa tutti, in quanto il quadro clinico del cantante era stabile e i dottori avevano disposto la riduzione dei sedativi.

Luogo e data dei funerali non sono ancora stati resi noti, attendo ulteriori aggiornamenti.


Cenni biografici

Emilio Santiago nacque a Rio de Janeiro il 6 dicembre del 1946. Si laureò in Giurisprudenza presso la Faculdade Nacional de Direito, ma solo la sua vera passionela musica, lo condusse sulla strada del grande successo. Emilio aveva ottimi punti di riferimento musicali: s'ispirava a Nelson Gonçalves, Cauby Peixoto e Anísio Silva, fino alla scoperta della bossa nova e, in particolare, dell'innovatore Joao Gilberto che gli fece cambiare rotta.
Santiago era una star già durante gli anni universitari: erano famose le sue performance ai festival musicali, oltre ad aver partecipato al programma A Grande Chance, presentato da Flavio Cavalcanti
Flavio fu la prima persona che notò il particolare talento del cantante e lo spinse a registrare il suo primo 45 giri con le canzoni Transa de Amor Saravá O Nega.

Nel 1975, Emilio incise Emilio Santiago, il suo disco di debutto nella scena musicale nazionale.
Sette anni più tardi, con la canzone Pelo Amor de Deus, vinse il Festival MPB Shell, trasmesso dalla TV Globo. Nel 1985, invece, fu insignito del titolo di miglior interprete al Festival dei Festival, sempre trasmesso dalla Globo.
Emilio venne apprezzato anche da Roberto Menescal, il quale lo invitò a registrare il primo disco della collezione Aquarela Brasileira. La partecipazione di Santiago contribuì al successo di tutta la serie che vendette più di quattro milioni di copie.

L'artista realizzò delle tournée anche in Europa e negli Stati Uniti, conquistando la testate giornalistiche nazionali.
Nel 2000, Emilio firmò un contratto con la Sony Music che si occupò del lancio di Bossa Nova, album che conteneva classici dell'omonimo genere musicale.
L'ultimo lavoro registrato da Santiago è stato Só Danço Samba (Ao Vivo), lanciato nel 2012 dalla Santiago Music, la giovanissima casa discografica fondata da Emilio. Il disco commemorava i 40 anni di carriera ed era un omaggio al "rei dos bailes" Ed Lincoln, suo "parceiro" sin dagli inizi della carriera negli anni '70. 

So Danço Samba (Ao Vivo) ha anche vinto il Grammy Latino de Melhor Álbum de Samba/Pagode di quest'anno.

Item Reviewed: Brasile in lutto, Emilio Santiago esce di scena a 66 anni d'età Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino