Ultimi post
Powered by Blogger.

AGENDA BRASIL - dal 30 ottobre al 6 novembre 2015 a Milano

Venti di novità sull'edizione 2015 di Agenda Brasil: il cinema brasiliano contemporaneo con una selezione di film diversi e particolari e con l’intento di tracciare nuovi percorsi di riflessione. La manifestazione si terrà a Milano dal 30 ottobre al 6 di novembre in diversi spazi della città, tra cui il MIC (Museo Interattivo del Cinema), Spazio Oberdan e MAS – Museo d’Arte e Scienza. L’evento è ideato e realizzato dall’Associazione Culturale Vagaluna in collaborazione con la Fondazione Cineteca Italiana, con il contributo del Comune di Milano e il patrocinio del Consolato-Generale del Brasile a Milano. La rassegna che nelle passate edizioni si era soffermata in particolar modo su due filoni molto ricchi della cinematografia brasiliana, quello riferito al periodo di dittatura militare e quello del mondo che ruota attorno le Favelas, quest’anno porta sul grande schermo storie che narrano di un Brasile che sta mutando, ma tutt’ora permeato da una marcata differenziazione sociale e da un razzismo strisciante, come in Casa grande di Fellipe Barbosa e  È arrivata mia figlia di Anna Muylaert, indicato per la corsa agli oscar 2016. Non manca l’attenzione su aspetti più tradizionali della cultura brasiliana, ma con un approccio inedito, come nel documentario Samba & Jazz di Jefferson Mello, che sarà presente in sala, dove l'universo musicale di Rio viene messo a confronto con quello di New Orleans, o con l'innovazione artistica portata nelle sfilate di Carnevale narrata da Paulo Machline nel biopic Trinta. Presente il rapporto con la letteratura con film che sono la trasposizione di romanzi ora classici, ora contemporanei, come l’affettuoso omaggio reso dalla nipote Cecilia a Jorge Amado nella rivisitazione di Capitães da areia (ospite della rassegna il produttore italiano Bruno Stroppiana), o il thriller O vendedor de passados di Lula Buarque, tratto dal testo dell'angolano José Eduardo Agualusa, uno dei più interessanti Opera strutturalmente musicale, senza essere un musical, è invece A luneta do tempo, film che forse rimarrà l'unico del compositore e cantante Alceu Valença: qui ha saputo coniugare una storia che è diventata mitologia nell'immaginario nordestino con vera originalità d'espressione e la dichiarata ambizione di arrivare ad uno specifico brasiliano cinematografico. La notte di Halloween sarà l'occasione per rivisitare la figura di José Mojica Marins, pioniere e maestro del genere horror in Brasile, il cui inquietante e provocatorio personaggio di Zé do Caixão, è diventato negli anni '90 oggetto di culto anche negli Stati Uniti e in Europa con il nome di Coffin Joe.L'attenzione all'autorialità caratterizza alcune delle scelte tra le più significative della rassegna: Per le promesse ormai giunte a maturazione si segnala Ventos de Agosto, primo lungometraggio di fiction di Gabriel Mascaro - recente vincitore nella sezione Orizzonti all'ultimo Festival di Venezia con Boi Neon - che qui propone interrogativi al confine tra visibile e invisibile, tra il mare e il cielo di Alagoas. Ma è a un autore di primaria grandezza nell’ambito della cinematografia brasiliana, Eduardo Coutinho, che questa rassegna riserva lo spazio di una trilogia: Edificio Master, As canções e Jogo de cena; particolari forme di documentarismo che si fondano sulle possibilità narrative implicite nel soggetto intervistato. Coutinho ha così sviluppato un personale “cinema di conversazione”, la cui estetica, lontano dal rispecchiarsi sulla superficie su cui navigano gli standard televisivi si muove tra verità e finzione, persona e personaggio, vita e artificio; riuscendo a dare voce a coloro che sono polvere nella macina della Storia.Cinema dunque, ma non solo. Questa edizione di Agenda Brasil propone diversi appuntamenti musicali dove si ascolterà la MPB – Musica Popular Brasileira, la bossa nova, lo “choro” e si ballerà il samba-rock.
La direzione artistica è affidata a Regina Nadaes Marques, la presentazione dei film durante la rassegna sarà a cura del critico cinematografico Marco Palazzini mentre l’organizzazione generale è di Marcella Baraldi.


Programmazione Agenda Brasil 2015

VENERDì 30 OTTOBRE

- h 20.00 Brindisi di inaugurazione di Agenda Brasil 2015 a seguire:

  • Casa grande – Regia di Fellipe Barbosa. Int.: T. Cavalcanti, M. Novaes, S. Pires. Brasile 2015, 114', v.o. sott. it. Una famiglia dell'alta borghesia di Rio fa una vita agiata ma lentamente perde tutto e per sopravvivere inizia a tagliare le spese.

SABATO 31 OTTOBRE

- h 15.00 Trinta – Regia di Paulo Machline. Int.: M. Nachtergaele, P. Oliveira, M. Cortaz, F. Boliveira. Brasile 2014, 92', v.o. sott. it. Cine-biografia di Joãosinho Trinta. Dall’anonimato alla consacrazione, le conquiste, i pregiudizi e l’invidia che ha dovuto subire il più innovativo artista del carnevale di Rio de Janeiro;

- h 17.00 È arrivata mia figlia – Regia di Anna Muylaert. Int.: R. Casé, C. Márdila, M. Joelsas. Brasile 2014, 106’. Dopo aver affidato la figlia Jessica alle cure alcuni parenti nel nord del Brasile, Val trova un impiego a São Paulo come governante. Anni dopo, Jessica si presenta in visita e spiazza tutti gli inquilini della casa con il suo comportamento imprevedibile. Scelto per rappresentare il Brasile alla corsa agli Oscar 2016.

Halloween nell’archivio da Paura

- h 20.00 A mezzanotte possiederò la tua anima – Regia di José Mojica Marins. Int.: J. M. Marins e M. Mei. Brasile, 1964, b/n, 84’. Zé do Caixão è il satanico gestore delle pompe funebri di un piccolo paese e cerca una donna che gli dia un figlio perfetto;

- h 22.00 Questa notte mi incarnerò nel tuo cadavere - Regia di José Mojica Marins. Int.: J. M. Marins e T. Wohlers. Brasile, 1967, b/n, 107’. Creduto morto alla fine del precedente film, Zé do Caixão è invece vivo e vegeto. La sparizione di alcune donne fanno cadere le accuse su di lui.

- h 20.30 e h 22.15 Visita guidata nel Nuovo Archivio Storico dei Film. Prenotazione obbligatoria al numero 0287242114 (max 15 persone).

DOMENICA 1 NOVEMBRE

- h 20.00 As canções - Regia di Eduardo Coutinho. Brasile, 2011, 90’, v.o. sott. it. “Quale canzone ha segnato la tua vita?”. Questa è la domanda fatta dal regista a ciascuna delle 18 persone che hanno partecipato al documentario. Attraverso le canzoni brasiliane sfilano storie commoventi. Prima del film, “Nossas canções”, mini concerto con Priscila Ribas (voce) e Paulo Zannol (chitarra). Il film sarà introdotto da Monica Paes.


Presso il MIC

Museo Interattivo del Cinema
Viale Fulvio Testi 121 – –
  
Ingresso:

  • Intero € 5,50
  • Ridotto € 4,00
  • Bambino+adulto € 6,00
  • riduzioni: Cinetessera, under 14, studenti universitari, Touring Club Junior e Adulti, abbonamento LaVerdi.

Contatti: Tel. 0287242114


LUNEDÌ 2 NOVEMBRE

- h 17.00 A Luneta do Tempo - Regia di Alceu Valença. Int.: I. Santos e H. Guedes. Brasile 2014, 96’, v.o. sott. it. Dramma epico-musicale che racconta una storia di incontri e scontri nel vasto “sertão pernambucano”, dove il bandito Lampião, accompagnato dalla sua amata Maria Bonita, affronta la polizia e il suo principale nemico Antero Tenente. Opera prima del cantautore Alceu Valença;

- h 19.00 Jogo de cena - Regia di Eduardo Coutinho. Int.: M. Pêra, A. Beltrão e F. Torres. Brasile, 2007, 100’, v.o. sott. it. In risposta a un annuncio sul giornale, 23 donne raccontano la propria storia di vita sul palco di un teatro. In seguito diverse attrici interpretano liberamente le storie raccontate, confondendo i limiti tra realtà, finzione e interpretazione;

- h 21.15 Capitães da areia - Regia di Cecilia Amado. Brasile, 2011, 96’, v.o. sott. it. Abbandonati dalle loro famiglie, i "capitani della spiaggia", sono ragazzi obbligati a lottare per sopravvivere nelle strade di Salvador e vivono di rapine e furti. Tratto da una delle opere più conosciute di Jorge Amado. Presente in sala il produttore Bruno Stroppiana.

MARTEDÌ 3 NOVEMBRE

- h 17.00 Capitães da areia – Replica

- h 19.00 Trinta – Replica

- h 21.15 Samba & Jazz - Regia di Jefferson Mello. Brasile 2014, 90', v.o. sott. it. La geografia li separa: uno brasiliano e l'altro americano. Anche gli strumenti musicali sono diversi. Ma c'è qualcosa di magico e ritmico che unisce il samba e il jazz. Presente in sala il regista Jefferson Mello.

MERCOLEDÌ 4 NOVEMBRE

- h 17.00 Casa grande - Replica

- h 19.00 O vendedor de passados – Regia di Lula Buarque. Int.: L. Ramos, A. Moraes, O. Wagner Brasile, 2015, 99', v.o. sott. it. Vicente vende nuovi passati alle persone, creando documenti, foto e altri indizi utili per riscrivere la loro storia. Adattamento dell’omonimo libro di José Eduardo Agualusa.

- h 21.15 A Luneta do Tempo - Replica

GIOVEDÌ 5 NOVEMBRE

- h 17.00 Il venditore di passati - Replica

- h 19.00 Edificio Master - Regia di Eduardo Coutinho. Brasile, 2002, 110’, v.o. sott. it. La vita quotidiana degli abitanti del Palazzo Master, a Copacabana, dove vivono 500 persone. Il regista e la sua troupe intervistano 37 abitanti e compongono un ritratto complesso e lucido della vita urbana in Brasile.

- h 21.15 Ventos de agosto - Regia di Gabriel Mascaro. Int.: D. De Morais, A. J. Dos Santos. Brasile 2014, 77', v.o. sott. it. In agosto, le alte maree e il cattivo tempo segneranno le giornate di Shirley e di Jeison portandoli in un viaggio che li farà confrontare con il duello tra la vita e la morte, la perdita e la memoria.

Presso Spazio Oberdan
Viale Vittorio Veneto 2

Ingresso:

  • € 7,00
  • € 5,50 con Cinetessera
  • Spettacoli delle h 15 e h 17 feriali (lunedì – venerdì’): € 5,50; € 3,50 con Cinetessera

Contatti: Tel. 0277406316


APPUNTAMENTI CULTURALI

- MAS – Museo d’Arte e Scienza – Via Quintino Sella, 4
Sabato 31 ottobre h 17.30 – Melodia – Concerto del Trio Brazuca con Toni Julio (voce), Anderson Dentinho (chitarra), Kal Dos Santos (percussioni). Nel repertorio un omaggio al cantautore brasiliano Luiz Melodia e autori come Djavan, J. Bosco, C.Veloso, M. Nascimento e Toquinho. Ingresso € 9, ridotto per under 18 anni e over 65. Posti limitati, prenotazione gradita: info@museoartescienza.com e tel. 0272022488. Al termine brindisi con gli artisti.

- Centro Culturale Capoeira Sul da Bahia - Via Argelati, 35
Domenica 1 novembre h 16.00 – Roda de Choro della Madunina con Olli (chitarra), Rodrigo (voce e cavaquinho), Raffaele (fiati), Kal Dos Santos (voce e percussioni). Ingresso libero

- Università degli Studi – Piazza S. Alessandro, 1 Aula A4
Mercoledì 4 novembre h 10.30 – Incontro con Bruno Stroppiana, produttore del film Capitães da areia. Introduce Vincenzo Russo, docente di Letteratura Portoghese e Brasiliana, Università degli Studi di Milano. Ingresso libero.

- 65MQ – 65metriquadri - Via Casale 6, angolo Alzaia Naviglio Grande
Giovedì 5 novembre dalle h 21.00 - Gafieira Universal, serata musicale. I classici del Samba-rock suonati dal vivo dai Motoradio accompagnati dal DJset 'sambalanço' di Frank Siccardi (Bossa, Sambass, Samba-rock & Broken Beat). Ingresso libero.

- Da Angelo e Barbara in Zona Porta Genova
Venerdì 6 novembre h 19.00 – Si saluta Agenda Brasil con i classici della bossa nova e della MPB suonati da Ronaldo Hansen (voce e chitarra) e Kal Dos Santos (percussioni). Offerta libera per i musicisti. Al termine cena in piedi. Posti limitati. Info e prenotazioni Barbara: 3805030793.

Item Reviewed: AGENDA BRASIL - dal 30 ottobre al 6 novembre 2015 a Milano Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino