Ultimi post
Powered by Blogger.

Cristina Ravot intro “Lembrando Elis” tribute to Elis Regina – 15 maggio a Roma

cristina-ravot

E' possibile promuovere il proprio evento GRATUITAMENTE mandando un'e-mail con la descrizione, il luogo e delle foto a questo indirizzo:culturabrasil8@gmail.com Tutti gli appuntamenti segnalati verranno inseriti nel Calendario Eventi Brasiliani del blog

La cantante Cristina Ravot presenta all’Alexanderplatz un omaggio a Elis Regina, la più grande interprete della Musica brasiliana, ripercorrendo le varie tappe del suo percorso artistico. Il repertorio del concerto seguirà l’ordine cronologico della carriera artistica del cantante brasiliana, passando così dal periodo MPB (Musica popular brasileira) all’Afro-Samba alla Bossa Nova.

 

>Cristina Ravot

ristina Ravot ha studiato presso il Berklee College Of Music, vivendo a Boston per 2 anni; tornata in Italia si diploma in canto al Conservatorio di musica “Santa Cecilia” (Roma) e frequenta l’UM (l’Università della Musica).

Ha collaborato con Toquinho, Reynaldo Santiago, la chitarrista Badi Assad, la pianista Silvia Goes, il batterista Ivani Sabino, il bassista Pedro Paulo D’Elia.

Inizia il suo percorso di studi con il canto jazz, ma sin da subito si concentra sulla musica brasiliana dando vita alla formazione “bossa band” (della quale condivide la leadership con il sassofonista Sandro Deidda). Nel 2010 collabora con Toquinho durante il suo tour italiano!

Lavora per Uno Mattina Estate nel 2010 con una rubrica musicale proponendo interviste ad artisti ospiti dell’Umbria Jazz Festival (fra i quali anche Tony Bennett); nel 2010 e 2011 lavora per Rai Due realizzando e conducendo il programma Ritratti Musicali.

Il Gruppo è formato da:

  • Reynaldo Santiago, batteria
  • Paolo Yurich, piano
  • Marco Loddo, basso
  • Daniele cordisco, chitarra
  • Cristina Ravot, voce

Maggiori info

Alexander Platz

Via Ostia, 9

Roma

Inizio della serata ore 21

 

Item Reviewed: Cristina Ravot intro “Lembrando Elis” tribute to Elis Regina – 15 maggio a Roma Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino