Ultimi post
Powered by Blogger.

Oriximiná - Parà

5

Oriximiná è un municipio brasiliano dello stato del Parà, conta circa 67’000 abitanti distribuiti su un’area di 107.604,4 km², un’estensione maggiore di paesi come Portogallo, Danimarca e Corea del Sud. Per le sue dimensioni, è il secondo municipio più grande del Parà.
La città, inoltre, è bagnata da importanti fiumi, quali: il Rio Trombetas (interessa la sede del municipio sul lato destro), il Rio Erepecuru (un importante affluente che funge da confine con Obidos), il Rio Nhamundà (delimitazione fluviale tra lo Stato del Parà e quello dell’Amazonas) e, infine, i fiumi Acapú, Erepecurú, Cachorro, Mapuera e Cachoeiri. Meritano menzione anche i laghi: Sapucuá, Paru, Iripixi, Caipuru, Abuí, Maria-Pixí, Salgado, Ururiá e Batata.
Il municipio, tuttavia, è famoso anche per le sue cascate: Porteira, Chuvisco e Ventilado, Pancada, Vira-Mundo e São Pedro
Parte del territorio di Oriximiná, ancora, è dedicata agli indigeni. La città, infatti, ospita diverse grandi riserve:

  • Área Indigena Nhamundá-Mapuera, una superficie di 8.454 km² che abbraccia anche il municipio Faro.
  • Área Indígena Trombetas-Mapuera, con i suoi 39.704,18 km², interessa le città di: Oriximiná, Urucará e Nhamundá (Amazonas); Faro (Pará); Caroebe e São João da Baliza (Roraima).
  • Parque Nacional Indígena de Tumucumaque, 27.000 km² di estensione divisi tra i municipios: Oriximiná, Almerim, Monte Alegre e Óbidos.
  • Reserva Biológica do Trombetas, 3.850 km² di grandezza.

Il centro paraense è facilmente raggiungibile sia tramite il trasporto aereo (Aeroporto de Oriximiná, posizionato a 8 km dal centro e Aeroporto de Porto Trombetas) che tramite quello fluviale (Rio Trompetas) e terrestre (PA-254).
Il municipio ospita, ancora, la Unidade Avançada José Veríssimo – UAJV, una sede della Universidade Federal Fluminense (UFF) che ha come obbiettivo sviluppare le attività di gestione, insegnamento e ricerca.

Storia

Le origini della città risalgono al 1877, quando il frate José Nicolino de Sousa di Faro si recò in loco per procedere al dissodamento e per fondare la povoaçao Uruã-Tapera. Nel 1886, con la legge nº 1.288 e grazie all’intervento del Dr. Joaquim da Costa Barradas (presidente dell’allora provincia do Pará e desembargador do Maranhão), il centro urbano embrionale divenne una fregueisa e passò a chiamarsi Santo Antônio do Uruá-Tapera.
Il nome Oriximiná, invece, è di origine indigena (precisamente tupi) e significa "fuco”. Secondo il frate Protásio Frinckel, profondo conoscitore della regione, il termine deriverebbe da Eruzu-M'Na (molte spiagge).

IMG_3372

La UAJV, una sede della Universidade Federal Fluminense, è stata istituita a Oriximina nel 1975. L’Unidade ha come obiettivo principale quello di sviluppare le attività di gestione, insegnamento e ricerca. Attualmente, l’istituto si occupa di: amministrazione di un ospedale pubblico locale, prevenzione nell’area della salute, ideazione e attuazione di programmi di educazione sportiva, assistenza alle comunità in materie ambientali, installazione di sistemi agroforestali.

Turismo

EDSON QUEIROZ (4)

Porto das Trombetas – Uno dei più bei punti turistici della città che riserva grande importanza alla valorizzazione della cultura locale. E’ accessibile tramite il Rio Amazonas e il Rio Trombetas


Praça de Santo Antonio - Oriximinà, Parà

Praça de Santo Antonio - Oriximinà, Parà

Praça de Santo Antonio – La piazza che ospita la Igreja Matriz, oltre che la sede ufficiale dei festeggiamenti dedicati a Santo Antonio, patrono della città. La Praça de Santo Antonio, inoltre, ha il primato di essere una delle costruzioni più antiche della città.


Praça do Centenario - Oriximinà, Parà

Praça do Centenario - Oriximinà, Parà, foto: Renato Anapolis

Praça do Centenario - Oriximinà, Parà, foto: Renato Anapolis

Praça do Centenario - Oriximinà, Parà, foto: Renato Anapolis

Praça do Centenario - Oriximinà, Parà, foto: Renato Anapolis

Praça do Centenario - Oriximinà, Parà, foto: Renato Anapolis

Praça do Centenario - Oriximinà, Parà, foto: Renato Anapolis

Praça do Centenario - Oriximinà, Parà, foto: Renato Anapolis

Praça do Centenario - Oriximinà, Parà, foto: colibrilunaresophieamadeus.blogspot

Praça do Centenario – una delle più belle piazze della città localizzata nel quartiere Santa Terezinha


Praia do Caipuru - Oriximinà, Parà, foto: Andreia Maciel

Praia do Caipuru - Oriximinà, Parà, foto: Ediego Batista/Flickr

Praia do Caipuru - Oriximinà, Parà

Praia do Caipuru - Oriximinà, Parà, fonte: SEMATUR

Praia do Caipuru – una spiaggia fluviale raggiungibile dalla sede del municipio navigando l’omonimo fiume. La Praia do Caipuru emerge solo durante l’estate amazzonica (dalla metà di agosto alla metà di dicembre).

Fonte

  1. Oriximiná (PDF). IBGE.
  2. Divisão Territorial do Brasil. Divisão Territorial do Brasil e Limites Territoriais. Instituto Brasileiro de Geografia e Estatística (IBGE) (1 de julho de 2008).
  3. IBGE (10 out. 2002). Área territorial oficial. Resolução da Presidência do IBGE de n° 5 (R.PR-5/02).
  4. Estimativa Populacional 2013 (PDF). Censo Populacional 2013. Instituto Brasileiro de Geografia e Estatística (IBGE) (1º de julho de 2013).
  5. Ir para cima↑ proex.uff.br/ Oriximiná - Unidade Avançada José Veríssimo
  6. espocabode.com.br/ UFF: 40 Anos de Oriximiná
  7. inpeau.ufsc.br A Interiorização na Universidade Federal Fluminense: Uma Vocação e em Desafio - Por Esther Hermes Lück

Item Reviewed: Oriximiná - Parà Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino