Ultimi post
Powered by Blogger.

Agenda Brasil – dal 7 al 14 novembre a Milano

PAGINA SITO-1

Una selezione dei migliori film in lingua originale con sottotitoli in italiano e tanti appuntamenti per celebrare il Brasile e le sue eccellenze culturali.
Per aderire all’iniziativa è possibile aiutare con un contributo cliccando qui


Calendario delle proiezioni:

presso MIC – Museo Interattivo del Cinema
Viale Fulvio Testi 121 – Tel. 0287242114. Info sugli ingressi

Venerdì 7 novembre
h 18.30 – Inaugurazione
A seguire

A coleção invisível (Bernard Attal, 2013, 89’)
Per cercare una soluzione ai problemi economici della sua famiglia Beto intraprende un viaggio alla ricerca di un importante collezionista. Miglior film per il pubblico, miglior attrice e attore protagonista al Festival di Gramado. Con Vladimir Brichta, Walmor Chagas, Ludmila Rosa. Presente il regista / trailer /
A seguire, rinfresco


Sabato 8 novembre
h 18.00 – Estômago
(Marcos Jorge, 2007, 113′)
Nel grande ristorante della vita ci sono quelli che mangiano e quelli che vengono mangiati. Raimundo Nonato trova una via alternativa: cucina per sopravvivere e trovare un posto nella società. Miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura, premio speciale della giuria al Festival di Rio. Con João Miguel, Fabiula Nascimento, Babu Santana. / trailer /

h 21.00 – Faroeste caboclo  (René Sampaio, 2013, 108’)
João lascia  Santo Cristo alla ricerca di una vita migliore a Brasilia. Là, con l’appoggio del cugino Pablo, inizia a lavorare nel traffico di droga e allo stesso tempo come falegname. Tratto dalla canzone omonima di Renato Russo, grande successo della fine degli anni 70. Miglior lungometraggio, miglior attore, miglior colonna sonora, miglior fotografia solo alcuni dei premi vinti al Gran Premio del Cinema Brasiliano nel 2014. Con Fabricio Boliveira, Isis Valverde, Antonio Calloni. / trailer /


Domenica 9 novembre
h 15.00 – O homem do futuro (Claudio Torres, 2011, 106’)
João/Zero è uno scienziato che studia come tornare indietro nel tempo per poter cambiare gli avvenimenti che lo hanno portato alla sua vita attuale. Scoprirà che modificare gli eventi del passato non è come aveva immaginato. Con Wagner Moura, Alinne Moraes. / trailer /

h 17.00 – Hoje (Tata Amaral, 2013, 90’)
Vera è un’ex militante politica che riceve un indennizzo dal governo per la scomparsa del marito e con questi soldi riesce a comprarsi un appartamento. Solo che proprio mentre trasloca, riceve una visita che cambia la sua vita. Miglior film, miglior attrice, miglior sceneggiatura, premio della critica solo alcuni dei premi al Festival di Brasilia. Con Denise Fraga, César Troncoso. / trailer /

h 19.00Orfeu Negro (Marcel Camus, 1959, 105’)
Trasposizione del mito di Orfeo ed Euridice e tratto dal dramma Orpheu da Conceição (1956) di V. De Moraes, ambientato durante il Carnevale di Rio. Musiche di V. De Moraes, L. Bonfá e T. Jobim. Palma d’Oro a Cannes 1959. / Scena del film /

h 21.00 – Rio 2096 – Una storia di amore e furia (Luiz Bolognesi, Brasile, 2013, 75′)
Graphic novel che ruota attorno alla storia d’amore tra Abeguar e Janaína, due indigeni brasiliani, che si sviluppa per oltre 600 anni della storia del Brasile. Miglior film al Festival Internazionale di animazione di Annecy, Premio del pubblico al Festival Europeo del Fantasy di Strasburgo. Con le voci di Rodrigo Santoro e Selton Mello. / trailer /


presso Spazio Oberdan
Viale Vittorio Veneto 2 – Tel. 0277406316  - info sugli ingressi

Lunedì 10 novembre
h 21.00 – Hoje eu quero voltar sozinho (Daniel Ribeiro, 2014, 94’)
Leonardo è un adolescente cieco in cerca della sua indipendenza. L’arrivo di Gabriel nella sua scuola cambierà il suo approccio alla vita. Indicato per rappresentare il Brasile agli Oscar 2015. Due premi al Festival di Berlino 2014; Fripresci nella sezione Panorama e il Teddy Award come migliore film di tematica LGBT. Con Guilerme Lobo, Fabio Audi, Tess Amorim. / trailer /


Martedì 11 novembre
h 21.00 – Faroeste caboclo
replica


Giovedì 13 novembre
h 17.00 – La sottile linea brasiliana (Marilia Cioni, 2005, 54’)
Documentario che racconta dei 25 mila brasiliani che hanno combattuto a fianco dei partigiani e degli americani la II guerra mondiale.

h 18.30 – A coleção invisível replica

h 20,30 – A história da eternidade (Camilo Cavalcante, 2014, 120’)
Le storie di amore e desiderio di tre donne di età differente in un villaggio di 40 abitanti, in un paesaggio desertico del nordest brasiliano. Miglior film, miglior regista, attore e attrice protagoniste, premio della critica al Festival di Paulinia. Con Irandhir Santos, Marcelia Cartaxo, Zezita Matos. Presente il regista /trailer /


Venerdì 14 novembre
h 16.45 – A história da eternidade replica

h 19 – Hoje replica


Gli appuntamento culturali:

MIC – Museo Interattivo del Cinema Dal 7 al 9 novembre e Mediateca Santa Teresa dal 7 al 14 novembre
Mostra digitale @Rio365
il primo documentario fotografico collaborativo su una città prodotto via Instagram, con 365 immagini di Rio de Janeiro scattate da fotografi amatori e professionisti. In collaborazione con Nucleo da Ideia.

Libreria “Il Libro” – Via F. Ozanam, 11
Sabato 8 novembre h 16.00 - Incontro con l’autrice italo-brasiliana Claudia Souza, nel quale verranno presentati i suoi libri pubblicati in diverse lingue (portoghese, italiano, inglese, coreano, cinese, spagnolo). I partecipanti troveranno esposti i libri dell’autrice e potranno fare domande, guardare le bozze delle illustrazioni e soddisfare le proprie curiosità sul processo di creazione dei libri. Per bambini dai 4 anni in su. Ingresso libero.
Mercoledì 12 novembre h 17.00 L’ultimo minuto – Presentazione del romanzo di Marcelo Backes, a cura di Roberto Francavilla (docente di Letteratura Portoghese e Brasiliana, Università di Genova), Vincenzo Russo (docente di Letteratura Portoghese e Brasiliana, Università degli Studi di Milano), Virgina Caporali, traduttrice. Scheda del libro. Ingresso libero.

La Salumeria della Musica – Via Pasinetti, 4
Mercoledì 12 novembre
Chico Buarque, samba e amor - tributo al grande cantautore carioca in occasione dei suoi settant’anni. Ana Flora, voce. Angelo Areia, chitarra. Uccio Gaeta, batteria. Ney Portilho, basso. Conduce Monica Paes. Letture a cura di Luci Macedo. Apertura h 20, inizio concerto h 21.30. Ingresso € 10


Mediateca Santa Teresa

– Via della Moscova, 28

Dal 7 al 14 novembre
Mostra digitale @Rio365

Dal 10 al 14 novembre
Spazio Brasil  – musica, film, trasmissioni musicali e sportive brasiliane dalle Teche RAI.
Lunedì, Mercoledì, Venerdì h 9.30 – 13.30; Martedì e Giovedì h 9.30 – 18.10. Ingresso libero

Giovedì 13 novembre h 16.00
Chico em prosa e verso - tributo al grande cantautore e scrittore Chico Buarque de Hollanda nei suoi settant’anni di vita. Interverranno: V. Russo (docente di Letteratura Portoghese e Brasiliana, Università degli Studi di Milano) R. Francavilla (docente di Letteratura Portoghese e Brasiliana, Università di Genova). Letture a cura di Luci Macedo. Ingresso libero.

Caffè Carbonari – Piazza Carbonari
Venerdì 14 novembre h 19.00
Motoradio – Gafieira Universal, aperitivo musicale.
I classici del Samba-rock (genere musicale considerato una fusione tra il Samba e i ritmi nordamericani come il Bebop, il Jazz e il Soul) suonati dal vivo dai Motoradio. Segue DJset dell’Orchestra Invisibile (vintage Brazilian & North American sounds). Prima consumazione e buffet €8.

 

Torna al CALENDARIO EVENTI


E' possibile promuovere il proprio evento GRATUITAMENTE compilando il form disponibile a questo indirizzo. Tutti gli appuntamenti segnalati verranno inseriti nel Calendario Eventi Brasiliani del blog

Item Reviewed: Agenda Brasil – dal 7 al 14 novembre a Milano Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino