Ultimi post
Powered by Blogger.

Elisa Lucinda dos Campos Gomes

Elisa Lucinda

>Ritorna alla scheda

Elisa Lucinda dos Campos Gomes è nata a Cariacica il 2 febbraio del 1958. Nel 1972, data la sua passione per la recitazione, decise di iscriversi ad un corso di interpretazione teatrale di poesia tenuto da Maria Filina. Nel 1980, dopo aver frequentato la Faculdade de Comunicação Social della Universidade Federal do Espírito Santo, si laureò in Giornalismo. Appena laureata intraprese la carriera giornalistica e l’insegnamento universitario.
Nel 1986, decise di seguire il proprio sogno, allora si traferì nel Bairro da Tijuca, a Rio de Janeiro, e riuscì ad entrare nella CAL (Casa de Artes de Laranjeiras), dove sostenne un corso di teatro. Durante questo periodo, recitò in molte rappresentazioni, tra le quali: Rosa, Um Musical Brasileiro (regia di Domingos de Oliveira) e Bukowski, Bicho Solto no Mundo (regia di Ticiana Studart).  
Nel 1989, invece, Elisa Lucinda apparve per la prima volta in televisione, si trattava della telenovela Kananga do Japao trasmessa dall’ex TV Manchete.
L’anno seguente, la poetessa prese parte del cast della miniserie A Escrava Anastacia  (regia di Henrique Martins) e vinse il Premio de Melhor Atriz al Rio Cine Festival
Nel 1991, ritornò a recitare sui palchi teatrali con 60 e Over, affiancando grandi nomi, come Felipe Camargo e Vera Barreto.
Nel 1992, due film richiesero la sua performance: Referencia di Ricardo Branco e Butterfly, lungometraggio italiano di Toni Cervi girato in Brasile.
Seguì un periodo di creatività che portò Elisa a scrivere l’opera teatrale A Lua que Menstrua, un lavoro che conteneva testi di Lucinda stessa, oltre che di Clarice Lispector e Adelia Prado. Poi si dedicò a Deus, piece che aveva come protagonista l’attore Grande Otelo e che, a causa della sua scomparsa, non venne più rappresentata.
Nel 1994, invece, la poetessa pubblicò O Semelhante, il suo primo libro di poesie. Il testo si trasformò nell’omonima opera teatrale che, adottando l’innovativa formula della recitazione di versi abbinata alla conversazione con la platea, girò il Brasile e il resto del mondo per ben 6 anni. Eu Te Amo Semelhante e Parem de Falar Mal da Routina adottavano la stessa combinazione e, nel 2004, riscossero un grande successo di critica e di pubblico al Forum Internazionale delle Culture di Barcellona.
Un anno dopo, Lucinda fu la rappresentante ufficiale del Brasile alla XIV fiera del Libro di Cuba.
Nel 2010, Elisa ritirò il Trofeu Raça Negra nella categoria Teatro e, nel 2011, rilasciò un’intervistata per il programma Filossofà – Desertores do Cotidiano. Lo show televisivo rivolse delle domande alla poetessa su un divano posizionato tra le dune di Itanuas, in Espirito Santo. La località, oltre ad ospitare Lucinda durante le ferie estive, è la sede del progetto Casa-Poema.
L’anno seguente, l’artista vestì i panni della cantante per rendere un omaggio al repertorio del maestro e pianista Joao Carlos Coutinho con lo show A Letra Que Eu Canto.
Sempre nel 2012, l’eclettica poetessa venne omaggiata dalla scuola di samba Independentes de Boa Vista al Carnaval de Vitoria, città che ospita il municipio natale Cariacia. Fu contattata, inoltre, per presentare  l’Ano Brasil-Portugal, un appuntamento che la vide impegnata in una tournee di 5 città portoghesi. Appena tornata in Brasile, il presidente Dilma Rosseff la invitò a ricoprire il ruolo di maestra di cerimonia, a lato dell’attore José de Abreu, nella consegna della Ordem do Mérito Cultural di Brasilia.

La Casa-Poema

Elisa-Lucinda-e-Geovana-Pires1

Elisa Lucinda è socio fondatore della Casa-Poema, un istituto socioeducativo che applica il metodo della poesia raccontata per formare la capacità d’espressione e la coscienza civica di operatori in vari settori. Ne era esempio il progetto “Parola di Polizia, Altre Armi”, un corso che, tramite la poesia raccontata, formava gli operatori del settore sicurezza, insegnando loro il rispetto dei diritti umani e trasformando/modulando i vecchi modus operandi a seconda dei generi e delle razze (il sito ufficiale dell’istituto è il seguente: http://casapoema.com.br/).
Il grande e riconosciutissimo merito della poetessa è, tuttavia, quello di aver reso popolare la poesia, utilizzando un linguaggio colloquiale che esprimesse in maniera chiara concetti complessi. Il suo impegno, con Geovana Pires, volto alla creazione della Companhia da Outra, poi, ha fatto in modo che tale linguaggio trovasse ingresso anche nell’universo teatrale.
Elisa Lucinda dos Campos Gomes, dato il suo eclettismo artistico, è attualmente ritenuta una dei maggiori fenomeni del panorama culturale brasiliano.

>Ritorna alla scheda

Opera:

Libri:

  • A Lua que menstrua (produzione indipendente, 1992)
  • Sósia dos sonhos (produzione indipendente)
  • O Semelhante (Ed. Record, 1995)
  • Eu te amo e suas estréias (Ed. Record, 1999)
  • A Menina Transparente (Ed. Salamandra)
  • Coleção Amigo Oculto (Ed. Record)
  • 50 Poemas Escolhidos pelo Autor (Edições Galo Branco, 2004)
  • Contos de Vista (Ed. Global, 2005)
  • A Fúria da Beleza (Ed. Record, 2006)
  • A Poesia do encontro – Elisa Lucinda e Rubem Alves (Ed. Papirus, 2008)
  • Parem de falar mal da rotina (Ed. Leya – Lua de papel, 2010)1
  • A Dona da Festa (Grupo Editorial Record/Galerinha Record, 2011)
  • Fernando Pessoa, o Cavaleiro de Nada (Ed. Record, 2014)

CD con poesie:

  • Semelhante
  • Euteamo e suas Estréias
  • Notícias de Mim
  • Estação Trem – Música
  • Ô Danada

    Televisione:

    • 2012 - Lado a Lado ... Norma
    • 2011 - Aquele Beijo .... Diva de Sousa 4
    • 2011 - Insensato Coração .... Vilma
    • 2009 - Viver a Vida .... Rita
    • 2006 - Páginas da Vida .... Selma
    • 2003 - Mulheres Apaixonadas .... Pérola
    • 1997 - Você Decide (série, episódio: «Preconceito»)
    • 1995 - Sangue do Meu Sangue .... Beatriz
    • 1990 - Escrava Anastácia.... Ermelinda
    • 1989 - Kananga do Japão .... Sueli
    • 1978 - Dancin' Days .... Neide

      Cinema:

      • 1990 - Barrela .... Mulher do Portuga (partecipazione speciale)
      • 1994 - A Causa Secreta
      • 1997 - O Testamento do Senhor Napumoceno .... Dona Jóia
      • 2001 - A Morte da Mulata .... Mulata
      • 2002 - Seja o que Deus Quiser
      • 2003 - As Alegres Comadres .... Mrs. Rocha
      • 2003 - Gregório de Matos

       

      Fonti:

      1. Fabiana Caso, Agência Estado (11 de dezembro de 2006). Atriz, cantora e poetisa, Elisa Lucinda é 'concomitante' Bem Paraná.
      2. Da redação (20 de novembro de 2010). Troféu Raça Negra 2010 - Conheça os vencedores UOL Mais.
      3. Adm. do site (2012). Programação Ano Brasil–Portugal.
      4. Redação Rede Globo (18 de fevereiro de 2012).Elisa Lucinda comemora sua primeira vilã em novelas (em português) Globo.com.
      5. Cinemateca Brasileira, Barrela [em linha]
      6. Cinemateca Brasileira, A Causa Secreta [em linha]
      7. Da redação (24 de maio de 2011). Espírito Santo é marcado por diversidade cultural Revista ES Brasil.
      8. G1 ES (24 de novembro de 2011). Enredo da Boa Vista homenageia Elisa Lucinda no Carnaval de Vitória 17h20.

      Item Reviewed: Elisa Lucinda dos Campos Gomes Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino