Ultimi post
Powered by Blogger.

Ponta de Pedras – Parà

68983557

Ponta de Pedras è un municipio brasiliano di circa 20 mila abitanti situato nello stato del Parà. La città è famosa per aver dato i natali all’illustre scrittore paraense Dalcidio Jurandir, il quale scelse il Marajò come lo scenario per i suoi romanzi Chove nos Campos de Cachoeira del 1941 e Marajó del 1947. Le due opere presentano non solo le bellezze naturali dell’isola, ma anche lo stile di vita dei Marajoara.




 

Storia

Non si conoscono in dettaglio le origini del municipio, tuttavia, si fanno coincidere con l’arrivo dei padri missionari nell’aldeia indigena dei Manuas. I religiosi sarebbero partiti dall’allora Freguesia de Nossa Senhora da Conceição da Cachoeira (attuale Cachoeira do Arari) perchè, data la presenza di zone già assegnate a privati, non avevano più spazio per lo svolgimento delle proprie attività. I frati, allora, si stanziarono in un a località che, inizialmente, chiamarono Mangabeiras per la prossimità all’omonima spiaggia, ma, successivamente, esistendo in loco numerose pietre, la battezzarono come Ponta de Pedras. Nel 1737, il piccolo centro diventò una freguesia con il nome di Freguesia de Nossa Senhora da Conceição. Nel 1833, venne rivista la geografia dei municipi del Parà, Ponte de Pedras, dunque, venne annessa a Cachoeira.  Nel 1877, invece, essendo il piccolo centro diventato una vila, si sganciò dalla città e, il 18 aprile del 1877, diventò municipio. Nel 1930, in virtù della fondazione di Arari, chiamata più tardi Itaguari, Ponta de Pedras e Cachoeira do Arari furono soppresse e i loro territori passarono ad essere amministrati dalla nuova città, fino a quando, nel 1938, Itaguari passò a chiamarsi Ponta de Pedras.

Turismo

Catedral da Nossa Senhora de Coincençao, Ponta de Pedras - Parà

Catedral Nossa Senhora de Conceiçao


Camara Municipal, Potede Pedras - Parà

Camara Municipal


Casa Cabocla, Ponte de Pedras - Parà


Praia de Mangabeira, Ponte de Pedras - Parà

Praia de Mangabeira

Fonti

  1. IBGE (10 out. 2002). Área territorial oficial Resolução da Presidência do IBGE de n° 5 (R.PR-5/02).
  2. Censo Populacional 2010 Censo Populacional 2010 Instituto Brasileiro de Geografia e Estatística (IBGE) (29 de novembro de 2010).
  3. Ferias: http://www.ferias.tur.br/informacoes/4744/ponta-de-pedras-pa.html#ixzz3K1HPiPRF
  4. Cidades IBGE: http://cidades.ibge.gov.br/painel/historico.php?lang=&codmun=150570&search=para|ponta-de-pedras|infograficos:-historico

Item Reviewed: Ponta de Pedras – Parà Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino