Ultimi post
Powered by Blogger.

Fagundes Varela, il poeta dalla vita triste


Luis Nicolau Fagundes Varela nacque a Rio Claro (RJ) il 18 agosto del 1841. Proveniva da una famiglia ricca, il padre era giudice di S. Joao Marcos. Nel 1851, si trasferì a Catalao, a causa del lavoro del padre. Fu in questa epoca che Fagundes Varela conobbe l'autore Dernardo Guimaraes,  anch'egli giudice in questa città dello stato di Goias.

Successivamente ritornò alla terra natale, dove visse in Angra dos Reis e Petropolis, al fine di terminare gli studi primari e secondari.
Nel 1859, si trasferì a San Paolo, dove, alcuni anni più tardi, nel 1861, pubblicò il suo primo libro di poesie Noturnas. Un anno più tardi, concluse i suoi studi e tentò la carriera di avvocato, ma non riuscì a terminare l'università. Si sposò con l'artista circense Alice Guilhermina Luande, dalla quale ebbe un figlio, chiamato Emiliano.
A partire da questo momento, iniziò per Fagundes una fase della vita scossa da eventi non piacevoli: la prematura scomparsa del figlio accompagnata da quella della moglie e di alcuni amici vicini, tra i quali il poeta Castro Alves. La morte del primogenito ispirò la poesia Cantico do Calvario

Fagundes Varela fu classificato come un alcolizzato, solitario e senza direzione, la cui vita era stata segnata da molte sofferenze.
Questi episodi dividono l'opera dell'autore in due momenti distinti:
il primo, marcato da temi come la morte, l'abolizione della schiavitù ed il patriottismo;
il secondo influenzato dalla religione. Fu questo il periodo più straziante della vita dell'autore, quando perse tutto e trovò rifugio nella fede.
Dopo la morte della moglie, nel 1866, il poeta tentò di continuare i suoi studi in diritto, ma  ben presto vi rinunciò e sposò Maria Belisaria, dalla quale ebbe due figlie. In meno di 10 anni dopo il proprio matrimonio, Fagundes morì di apoplessia, ad appena 34 anni, il 17 febbraio del 1875.

Opera:

  • Noturnas - 1861
  • Vozes da América - 1864
  • Pendão Auri-verde - poemi patriottici
  • Cantos e Fantasias - 1865
  • Cantos Meridionais - 1869
  • Cantos do Ermo e da Cidade - 1869
  • Anchieta ou O Evangelho nas Selvas - 1875 (pubblicazione postuma)
  • Diário de Lázaro - 1880
Traduzioni in italiano:

Item Reviewed: Fagundes Varela, il poeta dalla vita triste Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino