Ultimi post
Powered by Blogger.

Elis Regina ricordata da riedizioni con materiale inedito

Quasi 30 anni ci separano dalla morte di una delle più grandi cantanti brasiliane: Elis Regina. Per celebrare la ricorrenza, il 19 gennaio, due album dell'artista saranno oggetto di una riedizione in versione ampliata, con più del doppio dei brani contenuti negli LP originari. 
Il primo,Transversal do Tempo, è la registrazione di uno show tenutosi presso il teatro Ginastico di Rio de Janeiro,nel 1978. L'evento lanciò l'album Elis del 1977. L'LP originario conteneva solo 12 canzoni.

La nuova versione, organizzata da Rodrigo Faour e mixata da Marcelo Boscoli, il figlio più grande di Elis, conterrà la registrazione completa dello spettacolo, divisa in due atti, per un totale di 25 esibizioni. Così come affermato dalla nota testata A Folha, il baule di Elis non ha fondo: l'album conterrà, infatti, anche del materiale inedito, come le le canzoni Amor à Natureza (Paulinho da Viola), Esta Tarde Vi Llover (del messicano Armando Manzanero), Maravilha ( Francis Hime e Chico Buarque) e Gente (Caetano Veloso). 
Il tutto sarà disponibile presso i negozi di musica tra sei mesi, in doppio CD.
L'LP "Transversal do Tempo"

Il secondo LP, Montreaux Jazz Festival, è la registrazione di un festival avvenuto in Svizzera nel 1979. In quello stesso giorno, Elis calcò il palco due volte: durante il pomeriggio, facendo un' ottima performance; di sera, trascinando i primi segni della stanchezza.
L' LP, lanciato nel 1982, diversi mesi dopo la sua morte, conteneva solo 9 registrazioni avvenute prevalentemente nel pomeriggio.
Marcelo Froes, responsabile della nuova edizione, ha riunito tutte le interpretazioni di Elis avvenute durante il festival. Il risultato è un doppio CD, diviso in: show del giorno e show della notte. Sebbene alcune canzoni si ripetano, è molto interessante ascoltare la voce di Elis divisa tra il "buon momento" ed il "cattivo momento". Degne di nota sono anche le versioni mai lanciate prima d'ora di Triste (Tom Jobim) e Corrida de Jangada (Edu Lobo e Capinan)
Il nome del doppio CD sarà Um Dia.
Oltre a ciò, Froes, ricordando che le esibizioni di Elis a Montreaux furono documentate anche da immagini, rivela l'idea di lanciare, a breve, la versione completa dello show anche in DVD.
L'album "Um Dia"
I trent'anni dalla scomparsa di Elis saranno ricordati anche attraverso una serie di shows. Maria Rita, figlia della celebre cantante, sta lavorando al progetto Viva Elis ( vedere qui ). 
Le esibizioni inizieranno il 17 marzo, data nella quale Elis avrebbe compiuto 67 anni d'età. Maria Rita salirà sul palco del Auditorio Ibirapuera a Sao Paulo per interpretare il repertorio della madre. Seguiranno una serie di shows a Porto Alegre, Belo Horizonte, Rio e Recife, in date non ancora confermate.
L'apertura ufficiale è fissata per il 14 aprile, presso il Centro Cultural Sao Paulo. L'evento sarà accompagnato dalla esposizione di foto della cantante, interviste, spezzoni di shows e speciali nonchè biglietti, poster, oggetti personali, vestiti e documenti.
La Universal Music, inoltre, sta preparando un cofanetto contenente la discografia di Elis. Oltre agli album di carriera, lanciati tra il 1965 ed il 1979, ci saranno altri tre CDs con materiale raro ed inedito.
Ma il baule di Elis non finisce qua,"...partendo dalla nostra ricerca di immagini, vogliamo lanciare degli speciali registrati in Portogallo, Germania e Francia", dice Boscoli.
Marcelo Froes, invece, aggiunge: "Ho già ascoltato dei suoi shows con l'orchesta di Erlon Chaves del 1970 e conosco almeno due esibizioni con Tom Jobim del 1974, oltre ai programmi radio con il gruppo di Luiz Loy degli anni 60."

Agencia Estadao

Item Reviewed: Elis Regina ricordata da riedizioni con materiale inedito Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino