Ultimi post
Powered by Blogger.

Scuole regionali: Bahia

A Bahia nacque la prima ed una delle più importanti scuole regionali di pittura, favorita dall'arrivo di Manuel Alves e Belchior Paulo. Tra i personaggi più famosi appartenenti alla scuola, abbiamo:
il frate olandese Eusebio da Soledade, al servizio della corte di Nassau; Lourenço Veloso, la cui unica opera pittorica rimasta, il Retrato do Capitao Francisco Fernandes da Ilha del 1699, è nella Santa Casa de Salvador; Joao Alvares Correia che collaborò alla realizzazione della sacrestia della Santa Casa de Misericordia e, nel 1714, dipinse i 24 affreschi del cielo della cappella dell' Ordem Terceira do Carmo, a Salvador, oltre ad essere ritenuto l'autore di alcune delle opere conservate nell' Ordem Terceira do Carmo do Rio de Janeiro; Francisco Coelho che dipinse un' ultima cena ed altre 15 figure di santi e personalità legate alla figura di Gesù Cristo nel collegio gesuita di Bahia.
Antonio Simoes Ribeiro, artista giunto a Salvador nel 1735, oltre a lavorare in diverse chiese locali, fu l'introduttore della tecnica pittorica dell' illusione architettonica, sistema utilizzato e descritto dall'italiano Andrea Pozzo nel suo trattato Perspectiva Pictorum atque Architectorum. Tale decorazione, produceva un effetto scenografico tipicamente Barocco perchè offriva illusioni architettoniche di aperture verso lo spazio, in particolare ritraeva incontri nei cieli con santi, angeli e altre figure della chiesa. Ribeiro lasciò una ricca eredità. Tra i suoi allievi più importanti, abbiamo Domingos da Costa Filgueira e José Teófilo de Jesus
Illusione architettonica in un'opera di Antonio Simoes Ribeiro
Alegorias da Sabedoria, do Tempo, da Fortuna e da Fama, Antonio Simoes Ribeiro    
Teofilo studiò a Lisbona ed entrò in contatto con Pedro Alexandrino de Carvalho, diventando, a partire dal 1816, il pittore più importante di Bahia fino alla sua morte, avvenuta nel 1847. Teofilo lasciò numerose opere di gran qualità, eccezionali anche per aver affrontato temi profani, lavorando fino ad età avanzata; riuscì a seguire solo un allievo.
Teofilo
Cena Historica, Teofilo
Anunciaçao, Teofilo
Un altro gruppo lavorò intorno a José Joaquim da Rocha, artista che appare registrato nel 1764 come aiutante del pittore Leandro de Souza ma del quale si perdono notizie fino al 1769. 
Joaquim da Rocha affrescò il cielo della Igreja de Nossa Senhora da Coinceiçao da Praia, una delle sue migliori realizzazioni che gli fece guadagnare la fama di pittore di Bahia, soppiantando il suo rivale Filgueira che mai più realizzò opere che ritraessero volti. Negli anni successivi, Rocha decorò diversi altri cieli utilizzando la tecnica della prospettiva e rimanendo attivo fino all'inizio del XIX secolo.
Igreja de Sao Francisco, José Joaquim da Rocha

Basílica de Nossa Senhora da Conceição da Praia,  José Joaquim da Rocha
Tra i suoi discepoli si distinsero: Antonio Pinto e Antonio Dias, a Salvador; Manoel José de Souza Coutinho, Mateus Lopes, José da Costa Andrade, João Nunes da Mata e, principalmente, Antônio Joaquim Franco Velasco. Merita menzione anche Francisco da Silva Romão, autore di opere dal grande valore artistico.
Sao Lucas, Antônio Joaquim Franco Velasco
Coroaçao de Espinhos, Antônio Joaquim Franco Velasco 

Santa Cecilia, Francisco da Silva Romão

Item Reviewed: Scuole regionali: Bahia Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino