Ultimi post
Powered by Blogger.

Rococó litorâneo

Igreja de Nosso Senhor do Bomfim

Il rococò, ritenuto da molti autori come la fase finale del barocco, era uno stile decorativo di origine francese che si diffuse in Europa a partire dalla prima metà del XVIII secolo. I tratti caratteristici erano i motivi decorativi specifici, spesso asimmetrici, tra i quali si distaccavano i rocaille (temi a forma di conchiglia). L'intaglio dorato rococò presentava una maggiore sobrietà rispetto ai pesanti intagli barocchi: si abbandonava la tendenza dell' "orrore del vuoto".

Il rococò influenzò l'architettura brasiliana coloniale dall'ultima metà del XVIII secolo fino all'inizio del seguente. Alcune chiese mineire, sfruttando la posizione delle torri e delle forme ondulate delle superfici, crearono degli effetti tridimensionali. 
Nella maggior parte degli edifici, tuttavia, lo stile restò ristretto ai motivi decorativi delle facciate, nello specifico, influenzò la realizzazione dei frontoni, delle cornici e delle cupole a bulbi delle torri. Esempi molto importanti di questa tendenza sono presenti a Recife, si tratta della Igreja do Carmo, cominciata nel 1767, della Igreja Matriz de Santo Antonio e di altri edifici, tutti realizzati con cornici curve e frontoni esuberanti. 
A Salvador de Bahia,  il frontone della Igreja de Nosso Senhor do Bomfim (fine XVIII secolo) è uno dei maggiori esempi brasiliani di influenza rococò.
Igreja do Carmo
A Rio de Janeiro, invece, lo stile si limitò alla decorazione degli interni, come nella Igreja de Santa Rita e nella Igreja de Nossa Senhora do Monte do Carmo.

Item Reviewed: Rococó litorâneo Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino