Ultimi post
Powered by Blogger.

Breves – Parà

Breves - Parà

Breves è un municipio brasiliano dello Stato del Parà. E’ localizzato a sudest della famosa Ilha do Marajò e, grazie ai suoi quasi 100 mila abitanti, è la città più grande dell’isola. Il municipio confina a nord con Afuà e Anajàs; a sud con Melgaço; ad est con Anajas, Curralinho e São Sebastião da Boa Vista; ad ovest con Melgaço e Gurupà. Breves, inoltre, è comodamente




SITO UFFICIALE

raggiungibile da Belem sia per via fluviale (12 ore di percorrenza con partenza dai porti: Sao Domingos, Bom Jesus, Custódio, Tamandaré, Comercial, Mundurucus e Ankel) che per via aerea (31 minuti di percorrenza partendo dall’aeroporto Julio Cesar).  La città, ancora, è molto apprezzata per la caratteristica flora amazzonica, in prevalenza foresta tropicale. La fauna, invece, è composta da numerose specie a rischio estinzione (giaguari, puma, ocelotti, bradipi e lontre), oltre che da animali selvatici importanti per l’alimentazione delle popolazioni locali (coccodrilli, paca, dasiprottidi, capivara, ecc.). L’economia di Breves è basata sulle risorse naturali, a tal proposito, con un Decreto Presidencial del 20 maggio 2005, venne istituita la Reserva Extrativista Mapuá, un’area di circa 100 mila ettari destinata al sostentamento della popolazione locale. La riserva, finalizzata alla preservazione della natura, garantisce agli abitanti dei margini dei fiumi Mapuà a Aramà il mantenimento dello stile di vita primitivo. Il settore agricolo si occupa della produzione di riso, mais, manioca, arance, banane e limoni, mentre l’allevamento è concentrato su bufali, vitelli e suini.

Storia

Foto antica, Breves - Parà

I primi abitanti della regione furono gli indios della tribù Bocas, successivamente, sia Breves che l’Ilha de Marajò furono interessate dal gran numero di esploratori, naviganti, naturalisti e studiosi, come: Henry Walter Bates, Jean Louis Rodolphe Agassiz, William Lewis Herndon, Padre Antônio Vieira e Paulo Emílio Vanzolini. Gli intellettuali produssero una gran quantità di trattati utilissimi per ricostruire la storia del municipio.
Il 19 novembre del 1738, il Capitão Geral do Pará, José de Nápoles Telles de Menezes, donò ai fratelli portoghesi Manuel Breves Fernandes e Ângelo Fernandes Breves un terreno situato ai margini del Rio Parauhaú, la donazione venne confermata dal re del Portogallo il 30 marzo del 1740. I fratelli crearono la fattoria Sant’Anna dos Breves e, dopo la fondazione di un’impresa di trasformazione dei prodotti agricoli, la zona passò a chiamarsi Engenho dos Breves, in omaggio ai suoi fondatori.

Trapiche Municipal, foto antica, Breves - Parà

La piccola industria lavorava a pieno regime, molti componenti della famiglia Breves, allora, decisero di trasferirsi nella regione. La zona iniziò a popolarsi, tanto che, nel 1781, gli eredi dei fratelli fondatori chiesero che il posto venisse chiamato Lugar de Santana de Breves. La città preservò la categoria di lugar sino alla Repubblica, quando passò a far parte dei municipios Melgaço e Portel.
Il 30 dicembre del 1850, con Lei Provisoria n°172, Breves diventò freguesia con il nome di Nossa Sr.ª Santana de Breves. Un anno dopo, con Resoluçao n° 200, diventò una vila e, lo stesso anno, municipio.
Il 2 novembre del 1882, tramite la Lei Provisória nº. 1079, la Vila de Sant´Anna dos Breves raggiunse la categoria di città.

Turismo

Rio Parauhaù, Breves - Parà

Rio Parauhaù – fiume molto largo e totalmente navigabile, il Rio Parauhaù rappresenta un tragitto obbligato per tutte le imbarcazioni che percorrono il Rio Amazonas


Rio Pracaxi – un corso d’acqua molto profondo che interessa lo stretto di Breves. Il Rio Pracaxi è distante circa 30 minuti dal centro del municipio.

Estreito de Breves, Breves - Parà

Estreito de Breves – uno stretto formato da un insieme di isole e piccoli fiumi che, secondo la tradizione popolare, è abitato dalle divinità dei fondali, le quali chiedono offerte a tutti coloro che lo percorrono.


Rio Mapuá, Breves - Parà

Rio Mapuá – localizzato a circa 12 ore di barca dalla città, il fiume è stretto e circondato da foresta vergine. Le sua acque sono scure e fredde e portano sino alla Comunidade de Cumarù, una vila dove è possibile ammirare il Casarão, una grande costruzione in legno del 1945 destinata alla produzione della gomma per gli alleati della 2° Guerra Mondiale.


Igreja Matriz de Sant'Ana, Breves - Parà

Igreja Matriz de Sant'Ana – localizzata nell’Avenida Presidente Getulio Vargas, l’Igreja fu costruita nel 1861.


Prédio da BISA (Breves Industrial S.A.) – costruito nel 1925, il Prédio era il simbolo del periodo aureo della città, precisamente quando Breves diventò il Celeiro Mundial da Madeira. Il complesso BISA, attualmente, non esiste più, ma è possibile ammirarlo in molte foto d’epoca. 

Trapiche Municipal – un struttura totalmente in legno di grande importanza storica per la città, in quanto rappresentava l’unica via d’accesso fluviale a Breves. L’architettura, preservata sino ai nostri giorni, è basata su uno stile abbastanza eclettico.


casa-da-cultura

Casa da Cultura – costruzione che accoglie molti eventi culturali della città, dispone di un auditorium con 120 posti a sedere.


tipiti-2

Artesanato – Breves conta su una produzione artigianale molto florida, tra gli oggetti più in uso si possono menzione: setacci in legno, ceste, tipiti, matapi, oggetti in ceramica, scope e altri prodotti che utilizzano materiali naturali reperiti in loco.


6438027427_33b8618bc6_z

Folclore – annualmente sono organizzati il Forrozão Marajoara e il Festival Brevense de Folclore, due eventi folcloristici dove è possibile ammirare l’esibizione di molti gruppi locali, tra i quali:Grupo Folclórico Nheengaibas, Roceiros da Castanheira, Geração Junina, Roceiros do Marajó, Roceiros da Cidade Nova, Mata Velho, Nova Geração Moderna Papy Legal, Sensação Junina do Aeroporto, Boi- Bumba, Pai do Campo, Revelação Junina da Mainardi Guará

Fonti:

  1. Divisão Territorial do Brasil Divisão Territorial do Brasil e Limites Territoriais Instituto Brasileiro de Geografia e Estatística: http://www.ibge.gov.br/home/geociencias/cartografia/default_territ_area.shtm
  2. Ferias: http://www.ferias.tur.br/informacoes/4584/breves-pa.html#ixzz3NO5PYgxE

Item Reviewed: Breves – Parà Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino