Ultimi post
Powered by Blogger.

Curralinho–Parà

OgAAAFY_ArqVnt2VowS11qP8arNvxHU82ob5Y7yyvgMgMeI7yVklnGjEoO5_E_7gYMY3nSSpNzaAGUFXViXJNy-4BJIAm1T1UJd3n78n2u36qvstd68872jWnWvG

Curralinho è un municipio brasiliano di circa 31 mila abitanti situato nello Stato del Parà. La città, localizzata nella Microrregião de Furos do Marajó, confina a nord con Breves, a sud con il Rio Parà e la Baia das Bocas e ad est Sao Sebastiao da Boa Vista. Curralinho è raggiungibile da Belém sia in aereo (45 minuti) che in barca (9 ore).
L’economia della regione è incentivata dalla presenza del progetto Central de Entidades do


Ficheiro:Bandeira kurralinho.png



SITO UFFICIALE

Arquipélago do Marajó, un’intesa tra enti pubblici ed imprese volta alla valorizzazione e al commercio dei prodotti tipici locali. La Central, oltre ad offrire corsi di formazione professionale, dispone di una nave di circa 35 tonnellate destinata allo smistamento dei prodotti nei singoli municipi, una strategia che consente la vendita degli stessi ad un prezzo più alto, garantendo, così, rispetto alla vendita in loco, un margine maggiore per i produttori.   Il nome “curralinho” è una parola che trae origine dal diminutivo portoghese “curralzinho”, con il passare del tempo, il vocabolo perse la “z”.

Storia

Il territorio di Curralinho era, all’origine, una fattoria caratterizzata da molti scambi commerciali. La posizione dei terreni, infatti, costituiva una fermata obbligatoria per molte imbarcazioni che risalivano il fiume. Il lavoro offerto dalla fattoria, unito alla generosità dei proprietari, poi, attrasse molti braccianti che, in poco tempo, formarono un modesto nucleo urbano. Il piccolissimo villaggio crebbe rapidamente fino a quando, nel 1850, si trasformò nella Freguesia de São João Batista de Curralinho.  Cinque anni dopo, con Lei n° 479, la sede del Municipio di Oeiras venne trasferita a Curralinho, con la conseguente istituzione della villa il 23 dicembre del 1870. La Lei Provincial n.° 584 del 23 ottobre 1870, tuttavia, ripristinò il Municipio de Oeiras. Con Lei Estadual n.° 2116 del 3 novembre 1922, ancora, si estinse nuovamente Oeiras, il suo territorio venne incorporato a Curralinho e, dopo 8 anni, con Decreto n°6, Curralinho e Breves incorporarono Melgaço. Nel 1930, con Decreto n.° 72, il Municipio di Curralinho assorbì Bagre per poi essere annesso, con Decreto n.° 2558, alla Prefeitura Municipal de Breves. Con il Decreto–lei n.° 3131 del 31 ottobre del 1938, Curralinho diventò ufficialmente e definitivamente un municipio.

Turismo

frente

Rio Parà – il fiume che bagna il municipio e forma le baie di Curralinho a das Araras. Navigando il corso d’acqua è possibile ammirare le Ilhas Martinho, Itaituba, Mucuras e Carioca.


PraiadoErivan

Prainha – viene definita Prainha una linea di spiagge fluviali bagnate dal Rio Parà. Il posto, durante l’estate, attrae molti visitatori. 


Instituto Peabiru

Rio Canaticu – un fiume navigabile lungo tutto il suo percorso nonchè maggior affluente del Rio Parà.


Igarapé Araçacá - localizzato a 20 minuti dalla sede del municipio, sui margini del corso d’acqua sono ronvenibili numerose ossa e frammenti di ceramica. La presenza di questi reperti lascia ipotizzare l’esistenza di un cimitero indigeno in prossimità. 


dsc07522

Artigianato - l’artigianato è una valida attrazione turistica, grazie alla ricca produzione di cappelli, cesta, matapi, setacci, ecc, tutti ricavati dalla lavorazione delle foglie di palme e del legno locale.


Folclore

v110f1 DV(2)

Festival de Quadrilhas – consiste in una sfida tra diversi corpi di ballo. Ogni scuola conta su ballerini molto preparati che indossano costumi tipici ispirati alle tradizionali Festas Juninas. 


Festival do Açai – un evento dedicato all’omonimo frutto che avviene durante il secondo fine settimana del mese di settembre. Il festival, nato soprattutto per la valorizzazione dei prodotti tipici locali oltre che dei gruppi folcloristici, dura tre giorni e attrae migliaia di turisti. Durante la kermesse è possibile degustare l’ottima cucina di Curralinho.

Fonti:

  1. Divisão Territorial do Brasil Divisão Territorial do Brasil e Limites Territoriais Instituto Brasileiro de Geografia e Estatística (IBGE) (1 de julho de 2008). 
  2. IBGE (10 out. 2002). Área territorial oficial Resolução da Presidência do IBGE de n° 5 (R.PR-5/02).
  3. Censo Populacional 2010 Censo Populacional 2010 Instituto Brasileiro de Geografia e Estatística (IBGE) (29 de novembro de 2010).
  4. Prefeitura Municipal de Curralinho: http://www.pmcurralinho.pa.gov.br/portal1/municipio/ponto_turistico.asp?iIdMun=100115044
  5. Portal Ferias: http://www.ferias.tur.br/informacoes/4619/curralinho-pa.html#ixzz3M4EWQjk3

Item Reviewed: Curralinho–Parà Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino