Ultimi post
Powered by Blogger.

Praça da República – Belém do Parà

Praça da Republica - Belém do Parà

Nata come Largo da Campina, le origini della Praça da Republica risalgono ai primi anni dell’800, quando era un enorme terreno disabitato situato tra il Bairro da Campina e la cappella della Nossa Senhora de Nazaré.
Dopo la costruzione di un’immensa polveriera, il nome diventò Largo da Polvora, ma continuò ad essere una zona poco ambita, utilizzata come cimitero per poveri e schiavi. Secondo alcune notizie storiche, venne addirittura costruita una forca, ma dai registri delle esecuzioni non figurano impiccagioni.
Nonostante un ulteriore cambio del nome in Praça Pedro II, l’area continuava ad essere una superficie amorfa. Solo nel 1850 vennero piantati degli alberi, ma in maniera disordinata.
Con l’apertura del Theatro da Paz, avvenuta nel 1878, la piazza iniziò a beneficiare di piccoli accorgimenti.

Praça da Republica - Belém do Parà
Alcuni dati storici, tuttavia, fanno risalire le prime opere di decorazione dell’area al 1801, quando Arthur Indio do Brasil, sindaco di Belém dell’epoca, pavimentò i due corsi, costruì fontane e panchine e piantò i primi alberi.
Nel 1878, grazie all’intervento di Antonio Lemos, la Praça da Republica acquisì un aspetto estetico molto gradevole. Lemos, infatti, dopo aver contestato il vecchio progetto della piazza, propose delle modifiche che si rivelarono molto efficaci.

Praça da Republica - Belém do Parà

Nel 1889, ancora, il governatore Justo Chermont commissionò la realizzazione di un monumento dedicato alla repubblica. La prima pietra fu posta solo un anno dopo, a seguito di un concorso che vide vincitrice Michele Sansebastiano.
Nel 1912, inoltre, durante l’amministrazione di Virginio Mendonça, vennero edificati due padiglioni: il maggiore era il Teatro Waldemar Henrique, mentre il minore era la Escola de Arte da Universidade Federal do Pará.
Attualmente, la Praça da Republica funge anche da scenario di grandi eventi come il Cirio de Nazaré, il Dia da Raça e la sfilata del 7 settembre.

Monumento a Republica

Monumento A Republica - Belém do Parà, fonte: http://memoriasdopara.blogspot.it/

Il Monumento A Republica venne costruito per commemorare il primo anniversario della dichiarazione della repubblica in Brasile. L’iniziativa partì dall’allora governatore Justo Chermont, il quale, tramite l’ausilio delle ambasciate, lanciò un concorso nelle principali città europee.
A Belém arrivarono diversi progetti e, dopo un’attentissima selezione, venne scelta l’opera dell’artista genovese Michele Sansebastiano.
Nel 1890 venne posta la prima pietra e, il 15 novembre 1897, l’opera fu conclusa.
Genio Alato del Monumento A Republica - Belém do Parà, fonte: memoriasdopara.blogspot.com

Il monumento è alto 20 metri, in cima c’è una statua che raffigura una donna che simbolizza l’avvento della democrazia. Ai lati della colonna, in basso, un genio alato adagiato su un leone sorregge lo stendardo della repubblica. Sull’altro lato, la Storia, seduta su vari libri, scrive, su un foglio bianco, la data della proclamazione della repubblica.
Sugli altri due lati, due geni reggono, rispettivamente, gli scudi dell’ Unità e della Rettitudine.

DSC09574

Durante il secondo mandato di Abelardo Conduru vennero inserite quattro targhette in omaggio a Floriano Peixoto, José Bonifácio, Tiradentes e Beijamim Constant.

Teatro

Teatro Experimental Waldemar Henrique - Belém do Parà

Il Teatro Experimental Waldemar Henrique venne edificato il 17 settembre del 1979. Inizialmente, era un cinema (il Cinema Radium), successivamente ospitò il Museu Comerical e una sede della Caixa Economica.
Solo di recente è stato trasformato in un teatro con la capacità di 220 persone e destinato a rappresentazioni sperimentali.

Teatro Experimental Waldemar Henrique - Belém do Parà, foto: Erivaldo Duarte
Nel 1998, dopo esser entrato a far parte del Patrimonio Historico, subì un restauro e, quattro anni dopo, fu interessato da migliorie per garantire tutti i comfort allo spettatore, oltre che per introdurre tecnologie più moderne.
Tutte le opere di restauro si sono svolte con grande meticolosità per preservare i tratti originali.

Teatro Experimental Waldemar Henrique - Belém do Parà

Torna alla mappa dei punti turistici di > Belèm do Parà

Fonti

  • Ruas de Belém de Ernesto Cruz - editado pelo Conselho Estadual de Cultura do Estado do Pará; 1970 (página 118-119)
  • http://www.agenciapara.com.br/noticia.asp?id_ver=105162
  • http://memoriasdopara.blogspot.it/2013/03/monumento-ao-ideal-republicano.html
  • immagini:http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=819136

Item Reviewed: Praça da República – Belém do Parà Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino