Ultimi post
Powered by Blogger.

Art Nouveau e Art Déco nell'architettura brasiliana

Osservatorio astronomico della UFRGS, Manoel Itaqui

L'Art Nouveau fu uno stile artistico internazionale caratterizzato dalla decorazione fitomorfica fluida e delicata. 

In Brasile, la corrente ebbe un impatto relativamente discreto nell'architettura, ma più incisivo nella scultura e nella pittura. Lo stile era una chiara espressione di una modernità che reagiva allo storicismo e al sentimento romantico; i temi trattati vertevano sulla quotidianità, sui cambiamenti sociali e sul ritmo accelerato della vita moderna, ma si opponevano alla logica industriale e alla società di massa, proponendo l'artigianato e l'uso di materiali di scarto.
Victor Dubugrasautore della casa sulla Rua  Marquês de Itu 80 e della residenza di Horacio Sabino nell' Avenida Paulistafu uno dei maggiori esponenti dell'Art Nouveau.
Residenza di Horacio Sabino, Victor Dubugras
A Rio Grande do Sul, lo stile  fu introdotto da Manoel Itaqui, realizzatore dell' osservatorio astronomico della UFRGS e di altri edifici nel campus dell'università. Gli esemplari puri, tuttavia, furono molto rari: nello stato, infatti, l'Art Nouveau si fuse con altre tendenze preesistenti, come l'eclettismo; altri edifici della regione degni di nota erano la residenza Antonio Faciola e la costruzione eretta da Vitor Maria da Silva, entrambe a Belem do Parà.
A San Paolo, invece, la Casa Braga rappresenta al momento un ottimo esempio di mescolanza di elementi Marajoaras e la Vila Penteadodisegnata da Carlos Ekman e attualmente in possesso della  Faculdade de Arquitetura e Urbanismo da Universidade de São Pauloè considerata uno degli edifici più rappresentativi dell'Art Nouveau nello stato.
Vila Penteado, Carlos Ekman

Art Déco

In piena industrializzazione ed espansione urbanistica accelerata, nacque l'Art Déco, uno stile caratterizzato da linee geometriche che aprì le porte all'architettura modernista. I principi Déco abbandonarono il carattere progressista dell'estetica polimorfa, oppressiva e confusa degli anni precedenti, per propendere verso una maggiore semplicità e coerenza tra forma e funzione. Altro aspetto caratteristico della corrente fu la verticalizzazione delle città.
Nello stato di Bahia attualmente esistono due grandi esempi di Art Déco: l' Elevador Lacerda e l'Instituto de Cacau Bahia. Il primo, costruito a Salvador nella seconda metà del XX secolo, aveva la funzione di facilitare il tragitto tra la Città Alta e la Città Bassa; il secondo, costruito nel 1936 nella Città Bassa, era caratterizzato da uno stile architettonico sui generis: l'aspetto esterno mescolava Art Déco e principi funzionali, gli interni invece univano Art Déco e ornamenti marajoras.
Elevador Lacerda

Item Reviewed: Art Nouveau e Art Déco nell'architettura brasiliana Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino