Ultimi post
Powered by Blogger.

Dopo ben 10 anni i Tribalistas registrano una nuova canzone che appoggia il matrimonio gay

I Tribalistas (Marisa Monte, Carinhos Brown e Arnaldo Autunes) si sono riuniti dopo ben 10 anni per appoggiare il riconoscimento del matrimonio tra persone dello stesso sesso in Brasile.

Il messaggio del celebre trio, autore della hit Ja Sei Namorar, è stato diffuso tramite la canzone Joga Arroz, una composizione facilmente memorizzabile che funge da slogan di pace e amore. 
La musica marcia a pari passo con l'iniziativa del Conselho Nacional de Justiça (CNJ), il quale, a partire dal giorno 16 di questo mese, ha obbligato tutti gli uffici del Brasile a registrare i matrimoni civili tra persone dello stesso sesso, parificandoli, così, ai matrimoni tradizionali eterosessuali. L'ultima parola per l'approvazione ufficiale spetta al Congreso Nacional.
Il deputato Jean Wylys, strenuo difensore dei diritti degli omosessuali, commosso, ha ringraziato i Tribalistas per l'appoggio.
Joga Arroz, inoltre, sarà la canzone simbolo della  la 17ª Parada do Orgulho LGBT de São Paulo, una parata gay prevista nella città paulistana il 2 giugno.
I Tribalistas, tuttavia, non sono i soli ad appoggiare il riconoscimento dei diritti agli omosessuali: a fianco del CNJ si sono schierati anche personaggi del mondo dello spettacolo, quali: Fernanda Montenegro, Chico Buarque, Caetano Veloso, Daniela Mercury, Wagner Moura, Isabella Taviani, Arlette Sales, Mariana Ximenes, Ney Matogrosso, MV Bill, Serjão Loroza. Questi ultimi, oltre a partecipare all'evento, registreranno anche una serie di video che saranno raccolti nel canale YouTube ufficiale della campagna

Ecco la canzone seguita dal testo e dalla traduzione:

JOGA ARROZ
(Arnaldo Antunes, Carlinhos Brown e Marisa Monte)

O seu juiz já falou
Que o coração não tem lei
Pode chegar
Pra celebrar
O casamento gay

Joga arroz
Joga arroz
Joga arroz
Em nós dois

Quem vai pegar o buquê
Quem vai pegar o buquê
Maria com Antonieta
Sansão com Bartolomeu
Dalila com Julieta
Alexandre com Romeu

Joga arroz
Joga arroz
Joga arroz
Em nós duas em nós todos
Em nós dois




Butta il Riso

Il tuo giudice ha già detto
Che il cuore non ha legge
Puoi venire
A celebrare
Il matrimonio gay

Butta il riso
Butta il riso
Butta il riso
Su noi due

Chi prenderà il bouquet
Chi prenderà il bouquet
Maria con Antonieta
Sensao con Bartolomeu
Dalila con Julieta
Alexandre con Romeu

Butta il riso
Butta il riso
Butta il riso
Su noi due su tutti noi
Su tutti noi

Item Reviewed: Dopo ben 10 anni i Tribalistas registrano una nuova canzone che appoggia il matrimonio gay Rating: 5 Reviewed By: Gianluigi D'Agostino